Supporto alla popolazione Saharawi

Tecnologie Solidali collabora con il CIRPS (Centro interuniversitario di Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile), a favore della popolazione Saharawi che, allontanata dai propri territori tradizionali, vive di soli aiuti umanitari in campi profughi in località estremamente inospitali. I progetti in corso hanno l’obiettivo di sostenere lo sviluppo di una piccola economia di sussistenza, come strada verso l’autosuffcienza economica. Le principali attività previste consistono nella progettazione di sistemi tecnologicamente ed economicamente sostenibili di alimentazione fotovoltaica per il pompaggio e desalinizzazione di acqua destinata all’uso come acqua potabile e per l’irrigazione. Inoltre, è stata avviata un’attività artigianale di produzione di medaglie realizzate in alluminio recuperato dai rifiuti.